Di Categorie: Novità fiscali e AdempimentiPubblicato il: 23/01/2020Last Updated: 26/05/2020

Quando un’attività d’impresa, arte o professione, cessa, occorre prestare molta attenzione agli adempimenti burocratici da assolvere. La chiusura della partita IVA è senza ombra di dubbio un passo necessario da compiere al fine di essere in regola nei confronti del Fisco.
Con questo articolo vogliamo spiegare come chiudere la partita IVA in modo regolare, senza correre il rischio di incorrere in sanzioni o richiami.

Come chiudere la partita IVA con il modello AA9/12 o AA7/10

Al fine di formalizzare la cessazione della propria attività imprenditoriale, chiudendo ufficialmente la partita iva, è necessario compilare il modulo AA9/12 o AA7/10 inviandolo poi all’ufficio generale dell’Agenzia delle Entrate.

Per seguire correttamente la procedura per la chiusura della partita IVA occorre tenere bene a mente le tempistiche. Il modulo di chiusura della partita IVA, per esempio, deve essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate entro 30 giorni dalla data di cessazione.

NOTA BENE: si parla di partita iva chiusa d’ufficio quando questa risulti inattiva da almeno 3 anni.

La mancata comunicazione di chiusura della p. iva

Con il Decreto Legislativo 193/2016, il Governo ha semplificato l’iter burocratico a carico di liberi professionisti e imprese. Si tratta di una disposizione a oggi in vigore e che prevede l’abolizione delle sanzioni per mancata comunicazione.

Prima di procedere con la chiusura d’ufficio, il titolare della partita iva riceve una comunicazione tramite raccomandata. Dal giorno della ricezione del messaggio, il contribuente ha tempo 60 giorni per comunicare fatti o circostanze non note all’Agenzia delle Entrate. Spetta poi agli uffici dell’Agenzia delle Entrate valutare se procedere con la sospensione della procedura di chiusura o rigettare l’istanza del contribuente al fine di mantenere attiva e valida la partita iva in essere.

ESEMPIO

Partite IVA inattive dall’anno 2016 all’anno 2018.

Dal 3 dicembre 2019 è iniziata la procedura di chiusura d’ufficio da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Gli addetti del Fisco, sulla base dei dati presenti presso l’Anagrafe Tributaria, hanno individuato alcune attività per le quali ipotizzano la cessazione. Ai suddetti titolari di partita iva sarà inviata una comunicazione di chiusura per omessa presentazione di dichiarazione dei redditi iva.

Istruzioni su come chiudere la partita Iva

Per chiudere la p. iva occorre compilare e inviare per via telematica i moduli AA9/12 o AA7/10 all’Agenzia delle Entrate, entro 30 giorni dalla data di cessazione dell’attività.

Modello AA9/12

Si tratta del modulo di chiusura partita iva a opera di persone fisiche, ossia imprese individuali e lavoratori autonomi.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODELLO AA9/12

Modello AA7/10

Si tratta del modulo di chiusura partita iva a opera di soggetti diversi dalle persone fisiche, ossia associazioni, enti e società.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODELLO AA7/10

ATTENZIONE: i due moduli sono validi anche per le dichiarazioni di apertura partita iva e dichiarazione di inizio attività e per le variazioni.

La compilazione dei moduli per chiudere la partita iva

Al fine di dichiarare la cessazione della propria attività imprenditoriale è necessario barrare la casella 3 del quadro A, oltre a indicare il numero di partita iva e la data di conclusione dell’attività stessa.

Il modulo compilato deve poi essere presentato in una delle seguenti modalità:

  1. Comunicazione Unica (ComUnica) telematicamente o tramite supporto informatico per tutti i contribuenti obbligati all’iscrizione al Registro delle Imprese
  2. duplice copia presso un ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate oppure in unica copia tramite posta raccomandata, allegando la fotocopia di un documento d’identità valido, oppure per via telematica per tutti i contribuenti non obbligati all’iscrizione al Registro delle Imprese

Ulteriori info? Chiedi al “Commercialista Online

Acquista la nostra Consulenza Personalizzata con un professionista specializzato per approfondire l’argomento che ti interessa!


Scarica i nostri eBook gratuiti

Aprire Partita IVA - Ebook Il commercialista Online
Regime Forfettario - Ebook Il commercialista Online
Come funziona la SRL - Ebook Il commercialista Online
Commenti

Altri approfondimenti