commercialista online domande

Commercialista Online: Domande Frequenti

Print Friendly, PDF & Email

Ecco per te la risposta alle domande più ricorrenti per chi decide di affidare a noi la gestione della contabilità.

Come viene avviata la collaborazione con ilcommercialistaonline.it?

Il primo passo è quello di chiedere un preventivo compilando il form sottostante.

Successivamente, solitamente entro le 24 ore, viene inviata per e-mail una prima consulenza gratuita unitamente al preventivo personalizzato, con tariffe chiare e senza sorprese.

Se le informazioni contenute nell’email non sono sufficienti, è possibile contattarci telefonicamente o tramite skype per una ulteriore consulenza. A richiesta, viene inviata una lettera d’incarico per formalizzare il tutto unitamente al compenso per le prime tre mensilità!

Quanti giorni occorrono per l’apertura di una nuova partita IVA?

Una volta ricevuto il bonifico, l’apertura della partita iva avviene nelle 24/48 ore successive.

Le altre pratiche ovvero quelle presso il Comune o la Camera di Commercio vengono evase entro una settimana al massimo.

Come avviene l’invio della documentazione?

Ogni nuovo cliente viene registrato nella nostra area riservata, su una piattaforma sicura ed intuitiva per la condivisione di documenti.

Il cliente, in pochi click, provvede ad inviare i propri documenti (fatture attive e passive, corrispettivi, ricevute, scontrini, schede carburante, ecc.), precedentemente scansionati o fotografati.

Lo staff del “Il Commercialista Online“,  ricevuti i documenti , elabora la contabilità, mette a disposizione del cliente i documenti elaborati (registri IVA, modelli F24, dichiarazioni fiscali, ecc.) ed avvisa il cliente tramite e-mail delle scadenze e dei pagamenti da effettuare tramite F24.

Al cliente non rimane che stampare e conservare tutti i documenti contabili.

I compensi mensili cosa comprendono?

Le nostre tariffe sono onnicomprensive, quindi comprendono tutti i servizi classici del commercialista, dalla registrazione fatture, ai modelli di pagamenti F24, UNICO, 770, spesometro, comunicazione IVA, studi di settore, Intrastat … i nostri sono quindi prezzi senza sorprese, per non ritrovarsi successivamente a pagare uno sproposito!

La consulenza è compresa?

Il cliente viene costantemente seguito e informato sulla normativa fiscale e può contattarci per fugare ogni dubbio per e-mail, per telefono o tramite skype. L’assistenza e la professionalità del commercialista tradizionale è sempre garantita!

E se ricevo una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate o di Equitalia?

Le problematiche con l’Agenzia delle Entrate possono essere risolte e definite dallo Studio tramite pec o in qualunque Ufficio e non necessariamente in quello di competenza del cliente.  Stessa cosa per Equitalia, infatti è possibile ottenere estratti di ruolo e rateizzazioni direttamente tramite Pec.

Chi effettua l’invio dell’F24?

Predisponiamo il modulo F24 per il pagamento di IVA, INPS e imposte dirette e per chi vuole possiamo provvedere ad addebitarlo direttamente noi attraverso Entratel.

Quali sono le modalità di pagamento?

E’ possibile effettuare il pagamento del servizio offerto da ilcommercialistaonline.it all’inizio di ogni trimestre attraverso:

  • Bonifico bancario
  • Carta di Credito (scegliendo Paypal come intermediario)
  • Paypal (per chi ha già un account o intende crearne uno)

Scegliendo di pagare con Paypal è possibile utilizzare una normale carta di credito, anche prepagata.

E se tutto questo non dovesse bastare?

Allora chiedici maggiori informazioni compilando il form sottostante oppure contattati telefonicamente al numero 0865.901605

Nome *

E-mail *

Messaggio *

Cliccando sul pulsante invia, si autorizza Lo Studio Vernieri Cotugno al trattamento dei dati personali nel rispetto del Dlgs 196/2003, in conformità a quanto indicato nella sezione Privacy.

Facebook Comments
1 commento
  1. Cristian
    Cristian dice:

    Buongiorno,
    Vorrei aprire una partita iva per diventare libero professionista.. ma nel 2000 ho dichiarato fallimento avevo una ditta individuale, il pricedimento é stato chiuso nel 2008. Ad oggi risulto ancora essere iscritto nell albo dei fallimenti. Le mie domande sono
    Posso riaprire una p.i. e se si potrebbero richiedermi tasse e cartelle inps arretrate?
    In tutti questi anni ho lavorato come dipendente..
    Grazie

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*