Di Categorie: Commercialista Online: come funzionaPubblicato il: 11/05/2016Last Updated: 21/05/2021

Ecco per te la risposta alle domande più ricorrenti per chi decide di affidare la gestione della contabilità al Commercialista Online.

Come avviare la collaborazione con ilcommercialistaonline.it?

Il primo passo è quello di chiedere un preventivo compilando il form sottostante oppure nella pagina preventivi.

Successivamente, solitamente entro le 24 ore, viene inviata per e-mail una prima consulenza gratuita unitamente al preventivo personalizzato, con tariffe chiare e senza sorprese.

Se le informazioni contenute nell’email non sono sufficienti, è possibile contattarci telefonicamente o tramite skype per una ulteriore consulenza. Se il cliente decide di avviale la collaborazione con Il Commercialista On line, viene inviata una lettera d’incarico da formalizzare e rinviare unitamente al bonifico del compenso per le prime tre mensilità!

Quanto costa aprire partita IVA con i Commercialisti Online?

OFFERTA NUOVI CLIENTI: acquistando la nostra consulenza fiscale online tramite SKYPE, per coloro che decidono di affidare a noi la contabilità, le pratiche di start-up sono gratuite. Più precisamente, sono gratuite l’apertura della partita IVA, la compilazione dell’oggetto sociale per una eventuale SRL, la presentazione SCIA al Comune, l’iscrizione / attivazione in Camera di Commercio. I diritti della Camera di Commercio o del Comune restano a carico del cliente.

La consulenza via skype o telefono è della durata di 30 minuti ed ha un costo di euro 47 iva inclusa.

Quanti giorni occorrono per l’apertura di una nuova partita IVA?

Una volta ricevuto il bonifico, l’apertura della partita iva avviene nelle 24/48 ore successive.

Le altre pratiche ovvero quelle presso il Comune o la Camera di Commercio sono evase entro una settimana al massimo.

Come avviene l’invio della documentazione al commercialista online?

Ogni nuovo cliente viene registrato nella nostra APP, su una piattaforma sicura ed intuitiva per la condivisione della documentazione. La nostra App è accessibile sia da smartphone che da desktop.

Il cliente, in pochi click, provvede ad inviare i propri documenti (fatture attive e passive, corrispettivi, ricevute, scontrini, schede carburante, ecc.), precedentemente scansionati o fotografati.

Per coloro che utilizzano la fattura elettronica possono decidere in autonomia se compilare le fatture con la nostra APP o utilizzando altri software. Pensiamo sempre noi a scaricare gli xml ed effettuare gli adempimenti fiscali.

Lo staff de Il Commercialista Online“, ricevuti i documenti , elabora la contabilità, mette a disposizione dei clienti i documenti elaborati (registri IVA, modelli F24, dichiarazioni fiscali, ecc.) ed avvisa tramite e-mail delle scadenze e dei pagamenti da effettuare tramite F24.

Ai clienti non rimane che stampare e conservare tutti i documenti contabili.

Come funzionano i compensi del Commercialista Online?

Le tariffe dello studio “Il Commercialista Online“ sono onnicomprensive, quindi comprendono tutti i servizi classici di un commercialista, dalla registrazione fatture, ai modelli di pagamenti F24, UNICO, 770, spesometro, comunicazione IVA, studi di settore, Intrastat … i nostri sono quindi prezzi senza sorprese, per non ritrovarsi successivamente a pagare uno sproposito!

La consulenza fiscale è compresa?

Il nostri clienti sono costantemente seguiti e informati sulla normativa fiscale e possono contattarci per fugare ogni dubbio per e-mail, per telefono o tramite skype. Le consulenze fiscali online e offline sempre garantite così come l’assistenza e la professionalità del commercialista tradizionale!

E se ricevo una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate o di Equitalia?

Le problematiche con l’Agenzia delle Entrate possono essere risolte e definite dallo Studio “Il Commercialista Online” tramite pec o in qualunque Ufficio e non necessariamente in quello di competenza del cliente. Stessa cosa per Equitalia, infatti è possibile ottenere estratti di ruolo e rateizzazioni direttamente tramite Pec.

Chi effettua l’invio dell’F24?

Nessn problema, il commercialista online offre un servizio completo. Predisponiamo noi il modulo F24 per il pagamento di IVA, INPS e imposte dirette e per chi vuole possiamo provvedere ad addebitarlo direttamente noi attraverso Entratel.

Quali sono le modalità di pagamento?

E’ possibile effettuare il pagamento del servizio offerto da ilcommercialistaonline.it all’inizio di ogni trimestre attraverso:

  • Bonifico bancario
  • Carta di Credito (scegliendo Paypal come intermediario)
  • Paypal (per chi ha già un account o intende crearne uno)
  • RID mensile

Scegliendo di pagare con Paypal è possibile utilizzare una qualsiasi carta di debito o di credito, anche prepagata.

Ulteriori info? Chiedi al Commercialista Online?

Clicca sul bottone sottostante per maggiori info

Scarica i nostri eBook gratuiti

Aprire Partita IVA - Ebook Il commercialista Online
Regime Forfettario - Ebook Il commercialista Online
Come funziona la SRL - Ebook Il commercialista Online
Commenti
  1. Luca 04/02/2022 at 17:57 - Reply

    Buongiorno,

    Avrei bisogno di un’informazione. Mi potrebbe essere proposto un contratto freelance, tempo indeterminato. La prestazione verrebbe corrisposta con 55 € a prestazione, sempre lo stesso committente. In tal caso, se decidessi di firmare, dovrei aprire una partita IVA oppure no? Grazie.

  2. Michele 25/01/2022 at 16:09 - Reply

    Buongiorno, durante il 2020 ho svolto delle prestazioni occasionali, ed ho letto che è possibile ottenere il rimborso delle ritenute d’acconto del 20%.
    Ma non ho fatto la Dichiarazione dei redditi nel 2021 per il 2020.
    Posseggo solo la Certificazione unica che mi è stata data dal committente, ed è il solo documento che attesti il versamento delle ritenute.
    Volevo sapere se per l’anno 2020 ho perso un occasione di ottenere il rimborso.
    Ringrazio

  3. Thomas 20/01/2022 at 09:12 - Reply

    Buongiorno, ho aperto partita IVA nel regime forfettario a fine Agosto 2021 ed a Settembre ho aperto la mia posizione previdenziale nella categoria Artigiani Commercianti.
    Ad oggi quando sarebbe previsto il primo avviso di pagamento dei contributi ?
    Ringrazio
    Thomas

  4. Marco 04/01/2022 at 10:00 - Reply

    Buongiorno,
    orrei aprire una partita iva con regime forfettario come libero professionista nel campo della consulenza informatica, consulenza tecnica IT, Digital Marketin Management, creazione siti web gestione social gestione seo, è possibile avere un vostro preventivo sulla gestione come commercialisti.

    grazie
    Cordiali Saluti

  5. Domenico 01/03/2021 at 09:07 - Reply

    Salve, in merito al rimborso irpef negli anni passati non l’ ho potuto richiedere poiche ho pendenze con il fisco (Iva ecc) visto che il governo con il decreto covid ha fatto in modo che anche chi aveva debiti con il fisco poteva avere accreditato sul cc il rimborso inrpef….. desideravo avere conferma se e’ confermata l’ accredito anche alle persone con pendenze e il periodo di accredito (io ho presenteta modello 730 ad novembre.
    Grazie

  6. luigi cozza 25/12/2020 at 05:23 - Reply

    Ciao, ottimo pezzo. Noi siamo Luigicozzatrasporti.it, siamo un azienda di trasporti che
    opera in tutta Italia. Se ti interessa venite
    a visitare il nostro sito.

  7. Diego Longo 25/04/2020 at 21:05 - Reply

    Buon giorno,
    Vorrei intraprendere l’attività di libero professionista come consulente tecnico per aziende.
    Ho lavorato come dipendente e Giovedì 23/4 ho rassegnato le dimissioni. Il mio preavviso sarà di 4 mesi. Il mio reddito da lavoro dipendente nel cud relativo al 2019 è dichiarato in 40.104 euro. Vorrei usufruire del Vostro pregevole servizio per tutti i dettagli e le info concernenti l’apertura della mai attività.
    Colgo l’occasione per porgere distinti saluti.

  8. Cristian 30/09/2016 at 09:02 - Reply

    Buongiorno,
    Vorrei aprire una partita iva per diventare libero professionista.. ma nel 2000 ho dichiarato fallimento avevo una ditta individuale, il pricedimento é stato chiuso nel 2008. Ad oggi risulto ancora essere iscritto nell albo dei fallimenti. Le mie domande sono
    Posso riaprire una p.i. e se si potrebbero richiedermi tasse e cartelle inps arretrate?
    In tutti questi anni ho lavorato come dipendente..
    Grazie

Altri approfondimenti